• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Politica, Tricase

TRICASE, LA MINORANZA INTERROGA IL SINDACO SULLA CARENZA DI AGENTI DI POLIZIA LOCALE

All’indomani del suo insediamento, avevamo segnalato al neo Sindaco la necessità di predisporre per tempo, rispetto alla stagione estiva, un piano di sicurezza e di viabilità affinchè non si registrassero i soliti disservizi e disagi nel centro e soprattutto nelle marine.

TRICASE – All’indomani del suo insediamento, avevamo segnalato al neo Sindaco la necessità di predisporre per tempo, rispetto alla stagione estiva, un piano di sicurezza e di viabilità affinchè non si registrassero i soliti disservizi e disagi nel centro e soprattutto nelle marine.

Non notando alcun cambiamento, l’11 scorso gli abbiamo rivolto la seguente interrogazione, con l’auspicio che si cambi veramente rotta.

I sottoscritti Consiglieri Comunali,
premesso che
-cittadini e turisti lamentano la scarsa presenza di personale di P.L. in strada e presso la sede del corpo;

-nel pieno della stagione estiva, tale carenza di personale sta comportando notevoli disagi sul piano dei servizi di viabilità e di assistenza, della sicurezza e della vivibilità in genere;

-non è razionale affrontare la stagione estiva, in una città come Tricase, con sole 7 unità e con il servizio che ha termine alle 21.30, pur con tutta la disponibilità manifestata dal personale di P.L. in organico;
ciò premesso, chiedono:

-come mai la S.V. non abbia previsto le conseguenze di tale carenza di personale di P.L. e corso per tempo ai ripari prima di entrare nel clou della stagione estiva;

-se non sia il caso di adottare delle misure urgenti per contenere, almeno sino alla fine del corrente mese, i disagi che si stanno registrando quotidianamente e che incidono non poco sulla fruizione di marine, frazioni e centro storico.

Con osservanza.

Seguono firme dei Consiglieri
Vito Zocco Nunzio Dell’Abate Fernando Dell’Abate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *