Cronaca, Polizia Locale, Tricase

TRICASE, LA POLIZIA LOCALE DENUNCIA 4 PERSONE, ERANO FUORI CASA SENZA UN MOTIVO.

TRICASE – Il Comandante della Polizia Locale di Tricase dott. Angelo Lanzilotti con una nota stampa fa sapere che, in seguito ai controlli effettuati sul territorio dagli agenti, sono state deferite a piede libero all’Autorità Giudiziaria ai sensi dell’art. 650 del codice penale, quattro persone in quanto sorprese ad andare in giro senza un valido motivo, violando così il decreto emanato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Durante i controlli le motivazione addotte dai quattro denunciati sono state le più fantasiose, si va da chi stava andando in farmacia senza ricetta per comprare un farmaco del quale non ricordava il nome, a chi girava in auto per il paese per pura curiosità, forse per vedere se in giro ci fossero altra gente, a chi stava andando al bar dimenticandosi del decreto che li aveva chiusi tutti, per finire al signore che proveniva da un altro comune per fare la spesa.

Le persone in movimento e controllate erano “soprattutto residenti”, tenuti a spostarsi per esigenze lavorative o con situazioni di necessità e salute.

Il comandante Lanzilotti fa inoltre sapere che l’impegno della polizia locale in questo difficile frangente della comunità continuerà ad essere costante.

Si chiede tuttavia ai cittadini di attenersi strettamente alle disposizioni vigenti evitando assembramenti e spostamenti inutili”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *