• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Attualità, Scuola, Solidarieta', Tricase

TRICASE: CON “LASCIAMI VOLARE” L’IMPORTANZA DI UN DIALOGO APERTO E COSTRUTTIVO TRA GENITORI E FIGLI

Promosso e organizzato dal Liceo “G. Stampacchia” di Tricase e da ALR – Associazione Lorenzo Risolo

Venerdì 10 febbraio, alle ore 10, si svolgerà presso le sale dell’Ospedale “Card. G. Panico”, in via San Pio X n. 4, a Tricase (Le), l’incontro rivolto a genitori e figli dal titolo “Lasciami Volare”, organizzato dalla direzione didattica del Liceo Scientifico e Liceo Classico “G. Stampacchia” di Tricase e da ALR – Associazione di Volontariato Lorenzo Risolo, di Trepuzzi. L’incontro nasce dal titolo dell’omonimo libro e dall’impegno profuso dalla Fondazione Ema Pesciolinorosso per promuovere sempre, e ovunque, il dialogo tra genitori e figli.

Un dialogo necessario, alla base di un rapporto speciale com’è quello tra genitore e figlio, capace di abbattere il muro della solitudine e dell’isolamento dei ragazzi, in favore di un rapporto fatto di complicità, reciproco scambio di idee e di condivisione di momenti felici quanto tristi. Perché non c’è niente di più bello che vivere e gioire della vita insieme, riscoprendone l’importanza e il valore della vita stessa. E proprio sul valore della vita, su quanto sia importante preservarla, e su quanto sia importante non gettare mai la spugna, neanche nei momenti difficili, che verterà l’intero incontro, al quale prenderà parte Gianpietro Ghidini, il padre di Emanuele, presidente della Fondazione Ema Pesciolinorosso.

Papà Gianpietro racconterà la storia di suo figlio, durante l’incontro voluto per sensibilizzare i ragazzi su come sia importante tenere duro, non arrendersi mai, neanche quando tutto sembra perduto. Quando sembri non ci sia alcuna speranza. Anche quando la vita sta per finire, ma quello di bello che la vita ti ha donato ce l’hai accanto a te.

Quello che Lorenzo e Emanuele hanno trasmesso e lasciato ai loro genitori è un grande insegnamento: la vita merita di essere vissuta, apprezzando quello che ogni giorno ci offre, affrontando le difficoltà ma anche godendo a pieno dei momenti di gioia che ci dona. Quella alla quale parteciperanno i 250 studenti del Liceo Scientifico e Liceo Classico “G. Stampacchia” di Tricase, prendendo parte all’incontro, sarà una lezione speciale. Una vera lezione di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *