Depressa, Lucugnano, Scuola, Tricase

TRICASE, L’ASS. PROMETEO SOLLECITA INSTALLAZIONE PENSILINE SCUOLABUS DONATE

TRICASE – Scrivemmo della donazione delle tre pensiline da parte dell’Associazione Prometeo lo scorso 3 marzo.

Pensiline scuolabus che erano e sono destinate ad essere collocate nelle frazioni di Depressa e Lucugnano in punti già precedentemente identificati dagli uffici comuali competenti e sinceramente pensavamo che in ben sei mesi di tempo l’installazione fosse andata a buon fine.

A quanto pare non è così. Con un post facebook l’associazione Prometeo si appella all’amministrazione comunale e la sollecita affinchè siano collocate.

di seguito il post appello:

Appello o… sollecitazione!!!Abbiamo letto, con piacere, i post dei nostri Amministratori che hanno raccontato le loro emozioni nell’augurare ai nostri bambini/ragazzi, nel loro primo giorno, un felice anno scolastico. Prendiamo, altresì, alla lettera le parole di un consigliere di maggioranza che, con tono certamente ironico, ci invitava a “sollecitare” per qualsiasi problema l’Amministrazione comunale.

“Questa è un’Amministrazione che deve essere sollecitata, poi fa! E poi, voi scrivete già parecchio”. Queste le sue testuali parole ad una nostra domanda. Così, accogliendo il suo invito, lanciamo un appello pubblico, o meglio, una “sollecitazione” (giusto per restare in tema).Le pensiline scuolabus donate al Comune di Tricase giacciono nel suo deposito da più di sette mesi.

Quelle pensiline acquistate per i nostri ragazzi, perché rendessero loro più confortevole e sicura l’attesa dei pullman, sono lasciate lì. L’anno scolastico è iniziato; la stagione autunnale, con le sue piogge, è alle porte.

Ferme in un deposito comunale non svolgeranno certo la loro funzione. Ora, perché ai post, alle parole, seguano i fatti invitiamo l’Amministrazione a dare indirizzo alla loro installazione. Restiamo fiduciosi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.