• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Politica, Tricase

TRICASE – L’INTERVISTA DI ANTONIO COPPOLA A “IL VOLANTINO”.

DAL VOLANTINO del 18-09-15. Intervista di Alessandro Distante al Sindaco Antonio Coppola. Si ringrazia “Il Volantino per la gentile concessione”.

Un’Estate calda, Sindaco. Cominciamo dall’ultimo infuocato Consiglio Comunale. L’opposizione aveva chiesto al Prefetto di mandare tutti a casa per non aver approvato il bilancio entro luglio.

L’orientamento generale delle Prefetture, a causa delle modifiche legislative in materia di redazione dei bilanci comunali, è stato quello di una certa elasticità nei casi di ritardo nella approvazione (fissata al 30 luglio). Inoltre, la mancanza del Responsabile dei servizi finanziari, per motivi di salute, ed i tempi occorsi per individuare il sostituto nell’ottima e competente figura del dottor Trevisan, i tempi per l’espressione del parere da parte dei Revisori dei conti, hanno portato allo slittamento di una settimana. Questa decisione è scaturita da un incontro con il Prefetto, molti giorni prima della scadenza. Le richieste dell’opposizione, che ha addirittura chiesto l’intervento del Ministro Alfano, non hanno sortito alcun risultato. Forse i problemi di un Ministro dell’Interno, in questo periodo, vanno ben al di là dello slittamento di una settimana.

L’opposizione Le ha addebitato di avere messo in bilancio entrate non dovute e di avere ingiustamente o falsamente addebitato il ritardo ai tempi per avere il parere dei Revisori dei conti. Come stanno le cose?

Il parere dei Revisori dei conti è favorevole. Tutto il resto è solo esasperata voglia di polemizzare. Riguardo alle accuse di falso non mi pronuncio. Ritengo che sarà la magistratura ad occuparsene. Le spropositate manifestazioni di rabbia in Consiglio, con il conseguente abbandono dell’Aula, sono il segno di una sgradevole degenerazione del confronto politico e un chiaro segno di incapacità di accettare i risultati. Qualcuno sperava che saremmo caduti. Così non è stato. Continueremo ad andare avanti con serietà e senza urla, come fino ad ora abbiamo sempre fatto.

Quale è la tenuta della maggioranza dopo la perdita del consigliere Alfarano che, prendendo le distanze, ha rilasciato dichiarazioni al vetriolo.

La maggioranza è più solida di prima. Tutti i Consiglieri di maggioranza sono ancora più compatti e motivati. Dichiarazioni al vetriolo? Solo da parte di chi sa di aver sbagliato e cerca di giustificarsi con frasi, proprio per questo, così violente. Un presidente della commissione bilancio, quale egli è stato fino a poco fa, che ha relazionato a favore di tutte le scelte della maggioranza, dall’elezione fino all’approvazione del conto consuntivo (pochi mesi fa), se urla contro quello che ha fatto la maggioranza in questi tre anni, ha solo due motivi: o è un deficiente o è in malafede….    CONTINUA A LEGGERE SU IL VOLANTINO DI TRICASE.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *