Elezioni, Politica, Tricase

TRICASE, M5S: “CON CANDIDATURA DI CARITA’ TRICASE ALZI LA TESTA E ABBRACCI LA SFIDA DEL RINNOVAMENTO”

TRICASE – Dopo il comunicato stampa congiunto della coalizione che sostiene il candidato sindaco Giovanni Carita’ – http://www.tricasenews.it/le-liste-valore-alle-persone-tricase-sceglie-tricase-e-m5s-presentano-il-candidato-sindaco-giovanni-carita/ – il MoVimento 5 Stelle di Tricase con una propria nota stampa ribadisce ancora una volta l’importanza della candidatura, “sfida di un vero rinnovamento, con coraggio e con le mani libere!”

Dopo 5 anni di cittadinanza attiva, nel 2017 il #M5S è entrato in consiglio comunale e ha determinato, pur dai banchi dell’opposizione, un cambio di passo nel modo di fare politica nella nostra città.
Fin dall’inizio abbiamo contrastato la mala gestione della cosa pubblica e gli interessi privati che da decenni ostacolano lo sviluppo locale, ponendo le basi per un maggiore coinvolgimento di quei cittadini che quotidianamente operano per il bene comune.

Fra questi Giovanni Carità, col quale negli ultimi tre anni c’è stato un costante confronto costruttivo e la condivisione di posizioni politiche forti nell’interesse di Tricase e dei suoi cittadini.

Giovanni è un giovane professore di 44 anni, esponente di un civismo autentico e sensibile alle problematiche sociali e ambientali, operatore di cultura e nemico dell’indifferenza, con la giusta competenza amministrativa per prendere sulle spalle la nostra città e tirarla fuori dal pantano della vecchia politica.
In lui abbiamo riconosciuto il grande coraggio e il senso di responsabilità di farsi avanti in un momento storico difficilissimo per chi si proponga di amministrare.

In lui abbiamo riscontrato serietà e impegno nella costruzione di una squadra di candidati che non fosse il frutto di una vacua euforia dettata dalla mera amicizia o da momenti ricreativi, di un incasso di favori e prebende passate o ancor peggio di promesse di qualunque tipo per il futuro (raccomandazioni per il lavoro, licenze e permessi, condoni o semplici omissioni).

Insieme a lui e alla sua squadra civica abbiamo deciso di intraprendere un percorso che rompa gli schemi della vecchia politica clientelare e sciatta, che non cambia nulla per dedicarsi ad inseguire un continuo scambio di favori personali e familiari.

Domandatevi se gli altri schieramenti rappresentino, al contrario, tutto questo.

In una Tricase dove chi fa politica lo fa solo per ottenere vantaggi, insieme a Giovanni Carità Sindaco noi abbiamo deciso senza tentennamenti di risollevare la QUESTIONE MORALE. Abbiamo proposto un modo di far politica per DARE E NON AVERE, che coinvolga i giovani e le persone che fino ad oggi si son sentite allontanate dalla politica del palazzo. Abbiamo deciso di rivendicare l’autonomia della comunità tricasina nel compiere le scelte per il suo futuro, liberandosi dalle consorterie che dall’esterno dei suoi confini da tempo spiegano i loro tentacoli sulla città e ne soffocano il potenziale.

Chiediamo a Tricase di alzare la testa e abbracciare con noi questa grande sfida di vero rinnovamento, con coraggio e con le mani libere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *