• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Agricoltura, Ambiente, Politica, Tricase

TRICASE, MEETUP 5 STELLE: IL SINDACO MANIFESTI L’INTERESSE AD AVVIARE COMPOSTAGGIO DI COMUNITA’

Egr. Sig. Sindaco,

premesso che in data 28 ottobre u.s. il Direttore del Dipartimento Mobilità, Qualità Urbana, Opere Pubbliche, Ecologia e Paesaggio della Regione Puglia, di concerto col Dirigente della Sezione Ciclo Rifiuti e Bonifiche, ha emanato un Avviso (vedi allegato) atto a raccogliere le manifestazioni di interesse da parte dei Sindaci dei comuni pugliesi interessati ad avviare sul proprio territorio il compostaggio di comunità, ai fini della concessione di contributi regionali per l’acquisto dei macchinari necessari;

considerate le crescenti problematiche sorte nella realizzazione del progetto dell’Amministrazione da Lei guidata riguardante la realizzazione di un impianto industriale di compostaggio (prima gara andata deserta e successiva aggiudicazione all’asta da parte di terzi dei capannoni prescelti, con conseguente venir meno della validità operativa del progetto già commissionato e pagato dal Comune di Tricase);

considerate le diverse e sempre valide argomentazioni nel tempo portate all’attenzione di codesta Amministrazione, e mai accolte, dagli attivisti del meet-up Cinque Stelle per Tricase a supporto di una scelta programmatica basata sul compostaggio di piccola scala, di comunità e domestico;

in qualità di cittadini attivi e nell’interesse della comunità di Tricase, chiediamo che:

– proceda per il Comune di Tricase ad inoltrare una manifestazione di interesse nei termini previsti dall’Avviso, non prima di aver effettuato un’attenta valutazione programmatica sulla gestione della FORSU prodotta dalle utenze comunali di RSU, atta a quantificare la produzione media complessiva di FORSU da parte delle utenze comunali, al netto di quella potenzialmente destinabile al compostaggio domestico;

– la predetta manifestazione di interesse si basi su un programma di gestione della FORSU prodotta dalle utenze classificate urbane interamente basato sull’autocompostaggio, nell’ambito del quale siano individuate le installazioni immediatamente realizzabili (scuole con servizio mensa; installazione presso l’ecocentro; installazioni a servizio delle frazioni; etc);

– con l’urgenza dettata dalla ristrettezza dei tempi di inoltro della manifestazione di interesse, il programma di cui al punto precedente sia illustrato e discusso con i cittadini di Tricase nell’ambito di uno o più incontri pubblici finalizzati a raccogliere osservazioni e suggerimenti.

http://www.regione.puglia.it/web/files/ambiente/all.2.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *