• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Cultura, Eventi, Musica, Tricase

TRICASE – MERCOLEDI 16 DICEMBRE I CRIFIU INCONTRANO I RAGAZZI DEL LABORATORIO PLAY&REPLAY

TRICASE – Centrifuga Menti: i Crifiu incontrano i ragazzi del laboratorio “Play&RePlay”.
Un incontro aperto al pubblico mercoledì 16 dicembre 2015 alle ore 19.00 presso la Bottega di Liquilab in Piazzetta Dell’Abate a Tricase.

Un appuntamento importante quello di mercoledì 16 dicembre per i ragazzi che frequentano il laboratorio musicale “Play&Replay”, nell’ambito del progetto Centrifuga Menti: incontreranno i Crifiu, la band salentina dall’originale identità sonora, formata da Andrea Pasca, Luigi e Sandro De Pauli, Antonio Donadeo e Valerio Greco.

Il laboratorio musicale per giovani cantanti, musicisti e band è tenuto da Simone Coluccia, conduttore e autore radiofonico e dal Maestro Giovanni Calabrese, intende valorizzare l’Anfiteatro di Corsano e rientra, come detto, nel progetto “Centrifuga Menti” dell’Associazione O.R.S. | Liquilab vincitore dell’Avviso Pubblico Giovani per il sociale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che ha come obiettivo la promozione ed il sostegno di azioni e interventi diretti ai giovani e finalizzate all’inclusione sociale ed alla crescita personale.

Mercoledì alle 19, presso la Bottega di Liquilab in Piazzetta Dell’Abate a Tricase, i ragazzi e quanti vorranno partecipare (ingresso libero) potranno confrontarsi con i musicisti sui temi della musica e delle sue espressioni. Un momento importante per ragionare sulle molteplici sfaccettature che un linguaggio universale come la musica porta con sé. Durante l’incontro i Crifiu eseguiranno anche qualche loro brano in versione acustica.

I CRIFIU sono una band salentina formata da Andrea Pasca (voce), Luigi De Pauli (chitarre e synth), Sandro De Pauli (fiati e programmazioni), Antonio Donadeo (batteria acustica ed elettronica) e Valerio Greco (basso elettrico). La band dall’originale identità sonora (un incontro tra pop, rock, elettronica, world music e melodie mediterranee) pubblica nel 2012 il primo album “Cuori e confini”, promosso con il sostegno di Puglia Sounds e con la produzione artistica di Kaba Cavazzuti, noto produttore italiano. Il disco si rivela subito un vero successo di pubblico e di critica tanto che, a pochi mesi dall’uscita ufficiale, si provvede già alla sua prima ristampa e che porta i Crifiu in giro con un tour ricco di date. Il singolo “Rock & Raï”” (con ospite Nandu Popu dei Sud Sound System), sintesi dell’intero disco, è presto un brano di portata popolare, conosciuto e cantato dal pubblico di tutta Italia e il cui videoclip ufficiale, girato tra il Marocco e il Salento, vanta quasi due milioni di visualizzazioni. Salgono sul palco del Primo Maggio di Roma 2013 aggiudicandosi ilPrimo Posto all’1mfestival collegato al Concertone. Nel 2014 “Al di là delle nuvole”,che vede ospiti i BoomdaBash, si conferma come nuovo successo radiofonico e viene presentato sul palco del Primo Maggio di Roma 2014, dove la band è invitata nel cast ufficiale. I Crifiu partecipano ai maggiori festival internazionali da Cracovia allo Sziget Festival di Budapest e, inoltre, vantano numerose collaborazioni con artisti nazionali ed internazionali, condividendo palco e retropalco con artisti come Asian Dub Foundation, Mannarino, Caparezza, Vinicio Capossela, Max Gazzè, Massilia Sound System, Modena City Ramblers, Sud Sound System, Il Teatro degli Orrori, Fabri Fibra e tanti altri.

I partner del progetto Centrifuga Menti sono: Città di Tricase, Comune di Corsano, Comune di Tiggiano, Laboratorio Urbano Giovanile “Telestreet” di Tricase e Castrignano del Capo, Laboratorio Urbano Giovanile “Identità Urbane” di Corsano, Laboratorio Urbano Giovanile “Com.plex” di Tiggiano.
Il progetto ha il patrocinio di Regione Puglia – Assessorato alle Politiche Giovanili e Cittadinanza Sociale, Trasparenza e Legalità, di Bollenti Spiriti, del G.A.L. Capo di Leuca e del Comune di Castrignano del Capo.
Il contesto urbano e sociale in cui si sviluppa il progetto “Centrifuga Menti” coinvolge quattro comunità del Sud Salento: i Comuni di Tricase, Castrignano del Capo, Corsano e Tiggiano, accomunate da un territorio ricco di patrimoni materiali e immateriali, di ambienti e bellezze naturali, di tradizioni popolari, di storie, identità e culture locali.

Per tutte le informazioni è possibile contattare la infoline di Liquilab: +39 348 3467609 o scrivere a infoliquilab@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *