• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Salute

TRICASE – “MUOVI I FILI DEL DIABETE” 15 NOVEMBRE 2015 – DALLE ORE 8.00 ALLE 20.00

TRICASE –  Domenica 15 novembre 2015, a Tricase, presso le Scuderie di Palazzo Gallone, avrà luogo, dalle ore 8.00 alle ore 20.00, a cura di specialisti in endocrinologia e malattie del ricambio, un’iniziativa di sensibilizzazione sul diabete e sulla prevenzione e gestione della malattia in occasione della “Giornata Mondiale del diabete”, nel corso della quale verrà fatta una valutazione gratuita del rischio di sviluppare il diabete e verrà distribuito materiale informativo.

“E’ inutile negarlo: il diabete condiziona la vita. Per questo è importante prevenirlo e gestirlo nel modo migliore, non lasciarsi sopraffare e combatterlo: imparando sempre di più, mettendo in pratica i consigli del team di cura, seguendo un’alimentazione sana e abbandonando la sedenterietà.

In due parole: essere protagonisti.”

Istituita nel 1991 dall’International Diabetes Federation e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, la Giornata Mondiale del Diabete in Italia viene organizzata dal 2002 da Diabete Italia per sensibilizzare e informare l’opinione pubblica sul diabete sulla sua prevenzione e gestione.

La Giornata cade il 14 novembre di ogni anno, quest’annogli eventi si concentrano nel week end di sabato 14 e domenica 15 novembre.

La Giornata Mondiale del Diabete è la più grande manifestazione del Volontariato in campo sanitario. In circa 500 città e cittadine d’Italia si svolgono centinaia di eventi organizzati da Associazioni di persone con diabete, Medici, infermieri, altri professionisti sanitari e persone di altre organizzazioni (Croce Rossa, Alpini, Misericordia, etc.). Tutti prestano il loro impegno come Volontari. La Giornata Mondiale del Diabete è una delle poche nel suo campo a non sollecitare contributi ma anzi a offrire gratuitamente servizi.

Durante la giornata del diabete nelle centinaia di gazebo e banchetti organizzati in tutta Italia dai Volontari sarà possibile valutare il rischio di sviluppare il diabete nei prossimi anni riempiendo un semplice questionario e ricevere depliant e materiale informativo dedicati alla prevenzione e alla corretta gestione del diabete. In oltre città si organizzami anche  conferenze, eventi che invitano all’esercizio fisico e perfino serate teatrali. Lo scorso anno 400 mila persone sono state coinvolte nei 770 eventi organizzati in 440 località.

L’edizione 2015 della Giornata prevede anche una iniziativa per favorire l’accoglienza e la sicurezza dell’alunno con diabete a scuola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *