Cronaca, Tricase

TRICASE, NON SI FERMANO ALL’ALT DEI CARABINIERI, INSEGUITI E PORTATI IN CASERMA

TRICASE – Tre giovani, a quanto pare tutti minorenni sono finiti nei guai per una bravata nella serata di ieri.

I ragazzi erano a bordo della Fiat Punto e mentre stavano girando per Tricase sono stati invitati a fermarsi dai Carabinieri per un controllo.

I tre invece di accostare hanno accelerato dandosi alla fuga.

Ne è nato un inseguimento a sirene spiegate durato circa una ventina di minuti che ha visto impegnate due auto della locale Tenenza dei Carabinieri.

I tre sono poi stati fermati nei pressi di Piazza Cappuccini e accompagnati in caserma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *