• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Politica, Societa', Tricase

TRICASE PORTO, PARCO GIOCHI ABBANDONATO E PERICOLOSO, IL SINDACO CHIURI: “PRESTO LO SISTEMEREMO”

Ce lo segnalano alcuni genitori. La struttura, così importante per i più piccoli, che sorge accanto al mare, sembra avviarsi verso il degrado.

TRICASE PORTO – Un parco giochi che sembra dimenticato. Quello che dovrebbe essere il luogo pubblico più amato dai bambini a Tricase Porto in zona Rotonda, sembra destinato a scomparire nel disinteresse totale.

Vedendo lo stato dei luoghi viene difficile immaginare che una famiglia possa portare i propri piccoli a giocare. Giostrine vandalizzate, poco sicure, altalene abbandonate e arrugginite che un tempo dondolavano ma che ora non ci sono quasi più, cilindro rotto, e cavalluccio senza manici, questo trovano i genitori, che in questa stagione vorrebbero far sfogare i propri figli all’aria aperta a due passi dal mare, un vero e proprio scempio.

“Gia’ da questa estate la situazione di degrado in cui versa il piccolo parco giochi di Tricase Porto era stata segnalata a chi di dovere e ad oggi e’ tutto come prima – fa sapere il gruppo di genitori che ci scrive –  Pare evidente che da molto tempo nessuno si cura dell’area, – a tal proposito il gruppo di genitori chiede che: l’amministrazione, che ha il dovere di manutenzione, chiuda l’accesso al parco giochi in questione vista la completa mancanza delle piu’ elementari normative antinfortunistica e ristabilisca il prima possibile la garanzia della sicurezza del posto”. 

Raggiunto telefonicamente il Sindaco Carlo Chiuri ci fa sapere che: “nella giornata di ieri l’assessore Sonia Sabato si e’ recata sul posto per fare un sopralluogo insieme al tecnico comunale per rendersi conto su come intervenire. Non appena sara’ possibile ripristineremo e metteremo in sicurezza il parco giochi di Tricase Porto”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *