• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Ambiente, Politica, Rifiuti, Tricase

TRICASE E I RIFIUTI. LE PROMESSE DI CHIURI RESTANO PROMESSE.

Nei mesi scorsi la Regione Puglia aveva emanato un bando per consentire alle Amministrazioni comunali di manifestare il proprio interesse ad essere attive nella gestione dei rifiuti (Sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia, n. 129 del 13 novembre 2017, è riportata la Delibera della Giunta Regionale in materia di trattamento della FORSU (Frazione Organica del Rifiuto Solido Urbano).

Nello specifico si faceva riferimento al potenziamento dell’impiantistica dedicata al trattamento e al recupero della frazione organica da RACCOLTA DIFFERENZIATA.

Come si può evincere dalla stampa di questi giorni il COMUNE DI TRICASE non ha dato la propria disponibilità, eppure il SIGNOR SINDACO CARLO CHIURI, interessato da una richiesta di PRENDI POSIZIONE, aveva assicurato tutt’altra cosa, come si può leggere negli articoli allegati.

Il Signor SINDACO aveva garantito pubblicamente incontri pubblici e coinvolgimento delle associazioni e dei partiti. In realtà si è tenuta una sola Commissione Consiliare, sempre su richiesta scritta e protocollata da Prendi Posizione.

Come al solito TRICASE perde l’ennesima opportunità, i TRICASINI continueranno a pagare una tassa spropositata per la raccolta dei rifiuti e rimarremo sempre ultimi tra gli ultimi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *