• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Pallavolo

TRICASE – RUGGITO ROSSOBLU’: LA VIRTUS BATTE AL TIE-BREAK IL POMIGLIANO.

di Gaspare Rizzello

TRICASE – Tie-break vincente per la Caffè Cappuccini Virtus Tricase che, tra le mure amiche, conquista la prima vittoria in questo campionato contro Elisa Volley Pomigliano. Due punti fondamentali che donano ai rossoblù ossigeno e tranquillità dopo le batoste rimediate nelle prime quattro giornate della competizione.

Una successo sudato per i ragazzi allenati da mister Montanile, ma ottenuto meritatamente dopo due ore e mezza di gioco dove le due compagini hanno lottato punto su punto dando vita ad un match spettacolare ed equilibrato.

Nel primo set, dopo una partenza tirata, sono gli ospiti a portarsi avanti al primo timeout tecnico (6-8). Vantaggio che si protrae fino al 10-13. Da qui inizia la rimonta con i rossoblù che agguantano il pareggio (13-13) grazie a tre attacchi murati. La coppia centrale funziona alla grande, sia De Pascalis che Avelli riescono a bloccare ogni assalto campano, mentre i soliti De Giovanni, Carrozzo e Di Fino mettono a terra palloni preziosi regalando alla squadra il primo parziale col risultato di 25 a 18.

Il secondo set inizia come il primo: ospiti avanti al primo timeout tecnico e padroni di casa un po’ bloccati sulle gambe. Si attende, come nel primo parziale, la risposta rossoblù che a conti fatti stenta ad arrivare. Il Pomigliano allunga il distacco mettendo in saccoccia il secondo parziale col risultato di 17 a 25.

Rimbrottati dal proprio allenatore, nel terzo set Carrozzo e compagni partono subito portandosi in pochissimo tempo sul 4 a 0. Il vantaggio tra le due compagini rimane perlopiù invariato per tutta la durata del parziale, 8-5 al primo timeout e 16-13 al secondo. Un attacco del capitano respinto fuori dal muro campano permette ai rossoblù di conquistare il terzo set (25-21).

La stanchezza inizia a farsi sentire per tutte e due le squadre, ma nonostante ciò i pomiglianesi riescono a ghermire il conto dei set grazie al 18-25 ottenuto nel quarto parziale.

Si arriva così al tie-break con ancora una volta gli ospiti avanti per 5 a 8. Vantaggio che dura poco, però. L’incoraggiamento del pubblico e le ultime energie rimaste in corpo spingono la Virtus verso la rimonta sperata, voluta ed ottenuta grazie al 15-13 finale.

Una vittoria che, dicevamo, porta una boccata d’ossigeno all’intera squadra. Una vittoria fondamentale per il morale e per dare continuità al progetto Virtus Tricase. Domenica prossima la sosta poi, sabato 28 novembre, trasferta barese contro l’Andria.

CAFFE’ CAPPUCCINI VIRTUS TRICASE: 3
ELISA VOLLEY POMIGLIANO: 2
PARZIALI: 25-18; 17-25; 25-21; 18-25; 15-13.

Gaspare Rizzello – Area Comunicazione Virtus Tricase

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *