• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Tricase

TRICASE – SABATO 7 NOVEMBRE TORNA A CASA LA SALMA DI GIUSEPPE CODACCI PISANELLI.

TRICASE – Torna a casa, nella sua Tricase la salma del grande Intellettuale, Rettore e illustre Politico, Giuseppe Codacci Pisanelli.  Finora era sepolto nella tomba di famiglia riservata ai personaggi illustri nel cimitero di Napoli. Le spoglie riposeranno quindi nel cimitero della sua città e sabato 7 novembre alle ore 10,00 S.E. il Vescovo della diocesi di Ugento – S.M. di Leuca Mons. Vito Angiuli celebrera’ una messa per commemorarlo presso la cappella cimiteriale.

Codacci Pisanelli fu Padre Costituente, uomo di governo, membro della commissione dei 75, fu il principale artefice dell’istituzione dell’Università del Salento, promotore e strenuo difensore della Regione Salento nell’ambito dell’Assemblea Costituente, nel rispetto delle peculiarità di tale area geografica che la differenzia dal resto della Puglia. Sulla nascita della Regione Salento si spese molto nei mesi in cui i padri costituenti erano al lavoro per l’elaborazione della legge fondamentale dello stato, e gli atti della costituente certificano il suo impegno in questa direzione. Ma le resistenze di Aldo Moro, ebbero la meglio.

codacci-on

Eletto nel collegio di Tricase si battè sempre per i diritti dei suoi concittadini, denunciando lo stallo nella realizzazione delle opere pubbliche, la povertà, le condizioni dei contadini, le malattie della vite e dell’olivo, c’erano anche allora, e anche allora causarono gravi danni all’agricoltura.

È ancora in piedi la proposta di intitolargli l’Università del Salento lanciata dal Movimento Regione Salento. Il ritorno a casa della sua salma potrebbe essere un’occasione per rilanciarla. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *