• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Politica, Tricase

Tricase, strade cittadine pericolose; la minoranza interroga il Sindaco Coppola

TRICASE – La minoranza consiliare interroga il Sindaco Antonio Coppola riguardo la pericolosità delle strade cittadine dopo i lavori di di interramento delle fibre ottiche a cura di una azienda privata, con l’auspicio di discuterne quanto prima in Consiglio Comunale

Riportiamo il testo integrale dell’interrogazione delgruppo di minoranza:

I sottoscritti Consiglieri Comunali, Nunzio Dell’Abate, Pasquale Scarascia, Gianluigi Forte, Vito Zocco,       Guerino Alfarano

premesso che

-diverse strade comunali sono state interessate da lavori di interramento delle fibre ottiche a cura di una azienda privata;

-il ripristino della sede stradale è avvenuto in malo modo e, in alcune vie, per niente affatto, nonostante il notevole decorso di tempo dall’intervento;

-la circolazione viaria si presenta assai pericolosa, specie per la incolumità di ciclisti e motociclisti che incappano nei solchi, sempre più profondi con il passare del tempo, tracciati per lunghi tratti in modo irregolare parallelamente all’asse stradale;

-si sono registrati diversi incidenti, lamentele da parte dei cittadini e disagi dagli operatori commerciali;

-l’aumento del flusso veicolare nella stagione estiva ha accentuato la problematica della sicurezza;

-non di poco conto è pure la cattiva immagine offerta agli occhi dei turisti;

ciò premesso, chiedono:

-se non sia il caso di provvedere celermente, per ragioni di sicurezza in primis e di decoro poi, al corretto ripristino ed efficienza delle sedi stradali interessate dall’interramento delle fibre ottiche o, in extrema ratio, all’interdizione al traffico di quelle arterie maggiormente lesionate e pericolose o quantomeno al posizionamento di idonea segnaletica, anche luminosa nelle ore notturne, che avverta del dissesto del manto stradale.

Chiedono, infine, che la risposta venga data nella prossima seduta consiliare utile ai sensi dell’art. 46 terzo comma del Regolamento C.C.

Con osservanza.

Seguono firme dei Consiglieri

Nunzio Dell’Abate
Pasquale Scarascia
Gianluigi Forte

Vito Zocco
Guerino Alfarano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *