Cronaca, Tricase

TRICASE, VANDALI DISTRUGGONO PANCHINA IN ZONA PUZZU

TRICASE – Non c’è davvero niente da fare. A Tricase non si fa in tempo ad entusiasmarsi perché più di qualche cittadino volenteroso si impegna per la sua città, al punto di restituire decoro e vivibilità ad una zona a lungo abbandonata, che subito si deve tornare con i piedi per terra.

Ignoti vandali la notte scorsa hanno preso di mira la zona Puzzu. Come si può’ vedere dalle foto una panchina in legno è stata completamente distrutta.

Un gesto davvero vile e inutile che ancora una volta lascia tanto su cui riflettere.

Il centro storico di Tricase, luogo di ritrovo della movida giovane e’ continuamente vandalizzato da ignoti, tanto che i residenti da una certa ora in poi hanno paura anche ad uscire di casa.

Tanta l’indignazione provocata dalle immagini sui social e tanti cittadini hanno chiesto all’amministrazione comunale di intervenire prontamente per porre rimedio alla situazione di degrado.

Il Sindaco Antonio De Donno: “L’inciviltà non ha limiti. Approvato il bilancio e finalmente attivata la capacità di spesa investiremo, come promesso, sulle telecamere di sorveglianza e situazioni come queste avranno un nome ed un cognome.”

Altro segno di inciviltà nel parco di via delle Tabacchine (ex via Pirandello), qui per fortuna nessun atto di vandalismo, ma ben 4 cartoni e resti di pizza lasciati sul tavolo nonostante la presenza di cestini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.