Cultura, Musica, Tricase

TRICASE, IL VIDEO DI “ACLI MUSICA IN FAMIGLIA” CONDIVISO DA JAMES TAYLOR

TRICASE – YOU’ VE GOT A FRIEND” E’ una pietra miliare della musica leggera mondiale da quasi 50 anni.

Scritta nel 1971 da Carole King, cantata da James Taylor, ebbe un successo planetario!
In questo momento surreale che stiamo vivendo, costretti a stare chiusi in casa e ad alimentare relazioni virtuali per sentirci parte attiva della nostra Comunità, Acli Musica in Famiglia vuole dare a tutti un piccolo messaggio di speranza con l’Inno all’Amicizia più famoso mai scritto fino ad ora.

” Quando sei giù, pieno di problemi e hai bisogno di un aiuto e niente, niente va nel modo giusto, chiudi gli occhi e pensami e subito io sarò là per illuminare anche le tue notti più buie, inverno, primavera, estate o autunno, tutto ciò che devi fare è chiamare ed io arriverò.
Sì, tu hai un amico”.

L’Associazione Acli Musica in Famiglia”  insieme a Roberto Esposito e Mauro Esposito,  Clara e Fabio Ruberto, Alberto Belcuore, Antonio e Giulia De Donno, Antonio ed Emilia Mastria, Simone Cazzato, Sara Cerfeda, Giorgio e Luigi Martella, Giuseppe Pisanelli, Gabriele Longo e Diego Sperti, hanno pensato di fare un video della canzone, postandolo successivamente su facebook.

Video che in poco tempo e’ diventato virale, così virale da raggiungere proprio il cantante James Taylor che prima ha messo un like,  e poi  ha pensato bene di postarlo sul proprio profilo instagram, ringraziando l’associazione tricasina.

Entusiasta il Presidente dell’Associazione Acli Musica in Famiglia, Antonio De Donno che dichiara: “Speravamo di raggiungere molti amici ma James Taylor in persona non era neanche nei nostri sogni! JT ha condiviso sul suo profilo Instagram il nostro video, ringraziando più volte anche nei commenti e taggando Carole King. Che dire, un onore per noi tutti, per i ragazzi, per un’esperienza che sta andando oltre”.

Un grazie di cuore a Roberto Esposito, Mauro Esposito e Antonio Mastria e a tutti i ragazzi”, conclude De Donno, “per un progetto che continueremo a portare avanti con gioia e tanta buona musica!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *