• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Pallavolo, Tricase

TRICASE VOLLEY – SCONFITTA INTERNA PER 2 – 3 CONTRO IL MESAGNE.

TRICASE – Dopo la vittoria in trasferta per 3 – 1 nel primo turno di campionato contro lo Spongano le ragazze del San Luca Volley Tricase guidate anche quest’anno da Mister Quarta cedono il passo al Mesagne Volley dopo un incontro combattutissimo vietato ai deboli di cuore che si è disputato a Tricase.

Il Tricase si presenta con Felline e Zicari (le due ex dell’incontro), Greco, Martucci, Romano, Barba, De Marco, De Solda, Stefanelli, Morciano e Coppola, sotto la direzione tecnica di Mr. Quarta. Il Mesagne risponde schierando Abbracciavento al palleggio, Manisi opposta, Valente e la capitana Scialacomo al lato, Pindinello e Mazzotta al centro, Buccini libero. In panchina Forleo, Longo, Demilito, Zurlo e Carriero.

L’incontro inizia secondo quello che era il copione atteso alla vigilia: grande equilibrio in campo ed una pallavolo di ottimo livello. Il Mesagne Volley gioca un buon primo set, tatticamente accorto e grintoso, accumulando un discreto vantaggio nei punti iniziali e gestendolo, se pur con qualche affanno sul finale, fino alla chiusura del primo parziale sul 25-23.

Nel secondo set la musica cambia. Il Tricase inizia a battere con maggiore efficacia, mettendo in forte difficoltà la ricezione mesagnese. Le gialloblù si disuniscono e non sembrano mai in grado di rientrare in partita. Le padrone di casa hanno così vita facile, chiudendo il parziale con un netto 25-10.

Nel terzo set la partita torna ad essere più equilibrata, con il punteggio in bilico fino a due terzi del parziale, quando Tricase trova il break decisivo per allungare e chiudere sul 25-18.

Il Mesagne Volley, in netta crescita rispetto al set precedente perso a 10, rialza definitivamente la testa nel quarto set, chiudendo a proprio favore il parziale per 25-23. Le ragazze di Mr. Giunta giocano un buon set, soprattutto nella correlazione muro-difesa.

Nel tie-break Il Tricase non riesce quasi mai ad entrare in gioco: Il Mesagne arriva al cambio campo sull’8-4, chiudendo poi sul 15-11.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *