• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Tricase

Tricasenews.it – Ci siamo. Ci risiamo. Ci saremo sempre!

Ci siamo. Ci risiamo. Ci saremo sempre!

Più tenaci e testardi che mai. Riprendiamo da “dove eravamo rimasti”… dal lancio della nuova grafica del sito avvenuta quattro giorni fa dopo 18 mesi di duri sacrifici, impegni e investimenti.

Riprendiamo dall’attacco mirato ai server che ospitano il sito che ha fatto sì che dopo poche ore lo stesso fosse oscurato. E per ben quattro giorni siamo rimasti offline. Un particolare ringraziamento va al nostro tecnico che ha lavorato incessantemente affinché’ tutto o quasi tutto ritornasse come prima. Un lavoro immane e durissimo. Non e’ ancora tutto al 100%, stiamo recuperando il nostro archivio storico, e ci scusiamo fin da adesso per eventuali disagi o rallentamenti.

Ringraziamo l’utenza che  in questo anno e mezzo è cresciuta vorticosamente, macinando milioni di pagine, scegliendo di leggere accuratamente la nostra selezione di notizie e portando in questi primi mesi del 2016 il sito ad avere una media del 40% in più di utenti e visite (leggi le statistiche complete) rispetto allo stesso periodo del 2015.

Ringraziamo i nostri sponsor e i nostri clienti, che ci sostengono da tempo e siamo sicuri ci sosterranno e al quale ne siamo certi se ne uniranno a breve altri a sfruttare le potenzialità delle nostre campagne promozionali.

Siamo evidentemente scomodi, non omologati e non omologabili, fuori dalle righe insomma e sosteniamo battaglie scomode, e altrettanto non omologate. Diciamo verità scomode e per questo siamo stati leggermente minacciati. Sì, leggermente minacciati, si comincia così e di certo non le abbiamo mandate a dire.

Il coraggio non ci manca di certo, un pizzico di follia neppure in un contesto in cui prevale sempre più la pigrizia e la volontà di non avere problemi, senza dimenticare mai che “la stampa deve essere il cane da guardia della democrazia e non il gatto che fa le fusa al padrone di turno” (cit. Felice De Sanctis).

Noi per questo ci siamo, ci risiamo e ci saremo sempre!!! 

Grazie!

La redazione di Tricasenews.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *