Cronaca, Tricase

UN ALTRO CANE VITTIMA DEI WURSTEL CHIODATI

TRICASE – Un altro cane è riasto vittima dei wurstel chiodati. Questa volta è successo nei pressi della stazione in via Nicolò Paganini.

Con un post su facebook, Francesco denuncia:

“Stavolta il malcapitato è stato il nostro Ettore, un beagle, che, attratto da dei Wurstel colmi di chiodi situati in Via Niccolò Paganini (nei pressi della stazione), si è precipitato verso di essi, riuscendo ad addentarli.

Fortunatamente già nel corso della prima ora, Ettore è riuscito a rimettere del tutto i prodotti ingeriti, anche grazie al tempestivo intervento del veterinario Tony Forte, il quale ha poi sottoposto il cucciolo ad una lastra di verifica.

Il tutto si è concluso nel migliore dei modi, e, nella giornata di ieri, grazie alla piena disponibilità del comandante della polizia locale di Tricase, abbiamo già sporto denuncia e tutto il materiale documentale è stato messo agli atti.

Ringraziamo anche il Sindaco di Tricase Antonio De Donno, che ha mostrato sin dalle prime ore sincera preoccupazione e sostegno nei nostri confronti.

Le parti implicate sono quotidianamente all’opera per giungere ad una risoluzione di questo assurdo caso che sta creando un vero clima di terrore diffuso sull’intero territorio comunale.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.