• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Ambiente, Politica, Societa'

Una proposta per Tricase..

di Guglielmo Casamassima

Gentile Direttore,
colgo l’occasione che mi viene concessa per formulare una mia proposta all’amministrazione comunale attuale e a quelle che verranno. Tale proposta è frutto di una riflessione scaturita dalla lettura dell’articolo pubblicato nei giorni scorsi dall’Avv. Pietro Quinto sulla Gazzetta del Mezzogiorno, riguardante le novità introdotte dalla nuova normativa in materia di appalti, entrata in vigore il 19 Aprile 2016.

La mia attenzione si è concentrata in particolare sulla nuova formulazione degli articoli 189, 190 e 191 del decreto legislativo n. 50 del 2016.

In particolare il primo comma dell’articolo 189 stabilisce che “le aree riservate al verde pubblico urbano e gli immobili di origine rurale, riservati alle attività collettive sociali e culturali di quartiere, con esclusione degli immobili ad uso scolastico e sportivo, ceduti al comune nell’ambito delle convenzioni  e delle norme previste negli strumenti urbanistici attuativi, comunque denominati, possono essere affidati in gestione, per quanto concerne la manutenzione, con diritto di prelazione ai cittadini residenti nei comprensori oggetto delle suddette convenzioni e su cui insistono i suddetti beni o aree, nel rispetto dei principi di non discriminazione, trasparenza e parità di trattamento……per la realizzazione di opere di interesse locale, gruppi di cittadini organizzati possono formulare all’ente locale territoriale competente proposte operative di pronta realizzabilità…indicando costi e mezzi di finanziamento, senza oneri per l’ente medesimo”. Ancora, proseguendo…Continua a leggere su Il Volantino di Tricase

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *