Cronaca, Droga, Tricase

VIOLANO DECRETO PER SPACCIARE EROINA, DUE DENUNCE A TRICASE

TRICASE – I carabinieri della Compagnia di Tricase, impegnati nei controlli finalizzati al rispetto dei provvedimenti anti-coronavirus, e della repressione dei reati in genere, la notte scorsa hanno deferito in stato di libertà due persone.

I due sono finiti nei guai, poiché sorpresi a cedere stupefacenti, inoltre sono stati deferiti per aver violato  le disposizioni governative relative al contrasto della diffusione del Covid-19.

I militari, dopo aver appurato che i due non avevano un giustificato motivo per trovarsi in giro a bordo di un furgone per le strade del paese, hanno provveduto a una perquisizione personale e veicolare trovando un sacchetto in cellophane contenente 6,41 gr. di eroina, droga che un ragazzo stava acquistando, oltre alla somma in contanti di 600 euro, sempre nella disponibilità del giovane.

Il ragazzo che stava acquistando la droga è stato deferito alla Prefettura per uso non terapeutico di stupefaceni

All’interno del furgone i Carabinieri, hanno rinvenuto un bilancino elettronico di precisione, un rotolo di buste in cellophane e, nelle immediate vicinanze, un altro sacchetto in cellophane contenente. 32,85 gr sempre di eroina, riconducibile ai due fermati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *