Pallavolo, Tricase

VIRTUS TRICASE ESORDIO DA DIMENTICARE SCONFITTA PER 3 – 0

fonte

Inizia non benissimo la nuova stagione per la Virtus Tricase. I rossoblù, infatti, escono sconfitti dal difficile parquet di Castellana contro la Bcc-Nep col risultato di 3 set a 0.
In grande spolvero per i gialloblù l’opposto Roberto Cazzaniga autore di ben 21 punti.

Eppure l’avvio di gara lasciava ben sperare con i tricasini avanti per 4 a 1 dopo il timeout chiamato dall’allenatore castellanese Spinelli. Divario ridotto poi a sole due lunghezze (6-8) dopo il primo timeout tecnico. Alla ripresa, però, vengono fuori i gialloblù guidati da Barbone, D’amico e Cazzaniga.
Proprio quest’ultimo regala il 25-16 ai propri compagni murando l’attacco di Buracci.

Nel secondo set dopo pochissimi minuti la Virtus si ritrova subito sotto per 5 a 1. Per questo Mister Corsano chiama il timeout per dare una scossa alla propria squadra.
Alla ripresa la reazione c’è, ma dura pochi istanti. Il solito Cazzaniga sale in cattedra e si porta in battuta per ben 10 volte (16-8). La Virtus si rifà sotto, ma non basta. I gialloblù conquistano il set con la schiacciata finale di Barbone 25-14.

Il terzo parziale è caratterizzato da un equilibrio assoluto tra le due squadra. La gara si gioca punto su punto, ma la stanchezza inizia a farsi sentire per i tricasini. La New Mater ne approfitta e piazza i colpi vincenti aggiudicandosi il terzo set col risultato di 25-15.

Una sconfitta che non pregiudica affatto il lavoro svolto finora da Carrozzo e compagni. Certo c’è da lavorare ancora tanto per trovare un’intesa ed un ritmo gara migliore. Dello stesso avviso è l’opposto rossoblù Santo Buracci: “Paghiamo il fatto di essere tutti nuovi. Col tempo troveremo i ritmi giusti ed affineremo i tempi di gioco. Il Castellana è una squadra molto forte formata da giocatori di categoria superiore. Ora pensiamo a domenica prossima ed alla sfida contro il Marigliano. Anche perchè tra due settimane c’è la difficile trasferta ad Ottaviano altra squadra che insieme al Castellana punta a vincere il campionato. Guardiamo in casa nostra, dobbiamo solo lavorare e stringere i denti. E che questa sconfitta ci serva da lezione per il futuro”.

Tralasciando la cronaca della partita va sottolineata la calorosa accoglienza che l’ambiente castellanese ha voluto riservare all’allenatore della Virtus Tricase Mirko Corsano nella ricorrenza del ventesimo anniversario dall’approdo in serie A della Materdomini. E in quella squadra giocava proprio un certo Corsano destinato poi diventare una leggenda della pallavolo nazionale e non solo.

L’intervista a Mirko Corsano dopo la sconfitta.

BCC NEP New Mater Volley Castellana Grotte – Virtus Tricase 3-0 (25-16, 25-14, 25-15)

BCC NEP: Cazzaniga, Di Noia, Lo Re, Scio, Barbone (K), D’Amico, Rinalrdi (L). Non entrati: De Mori, Lavecchia, Mastrangelo, Ventrella, Di Masi (L).

Virtus Tricase: Laterza, Buracci, Pagano, Carrozzo (K), Coi, Lefosse, Miraglia, De Pascalis, Avelli, Spennato (L), Malinconico, Fracasso, Sanapo

Arbitri: DE LUCA Federica (Mottola, TA) SASSO Gianfranco (Taranto)

Ufficio Stampa Evvai.com Virtus Tricase — Gaspare Rizzello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.