• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Calcio, Sport, Tricase

VITTORIA PESANTE PER L’ATLETICO TRICASE CONTRO IL DEGHI LECCE

TRICASE – Gol pesantissimo quello segnato da Gianfranco Causio al 79’. Subentrato a Bonaventura, Causio si è posizionato al limite dell’area avversaria, assolvendo ad una doppia funzione: da una parte ha costretto la difesa ospite a non guadagnare campo, dovendo badare alla sua copertura, e dall’altra ha dispensato di testa palloni su palloni alla prima linea del Tricase. E proprio da un dialogo ravvicinato Elia-Causio è nata la rete che ha assegnato la vittoria al Tricase. Su un terreno di gioco reso ai limiti della praticabilità per le abbondanti piogge di questi giorni, il Tricase ha vinto ai punti una partita che la Deghi Lecce non meritava di perdere.

Commento

Rete pesantissima quella messa a segno da Gianfranco Causio e che ha consentito al Tricase di uscire vincitore dal confronto con la Deghi Lecce. Una partita giocata su un terreno di gioco reso difficile, per usare un eufemismo, dalle abbondanti piogge degli ultimi giorni. Ma l’ingresso in campo di Causio ha reso tutto più difficile per la squadra di mister Rollo, che ha dovuto abbassare la propria azione di gioco, messa sotto pressione dalla maggiore capacità di dialogo messa in evidenza dal duo Elia-Causio. Quindi, la ggrande partita di Elia e Causio; ma anche la grandissima gara del portierone rossoblu Alessandro Leopizzi, autentico allenatore in campo, e determinante almeno su quattro palle gol degli avversari.
“Una partita difficile, che abbiamo vinto ai punti – ammette mister Rocco Errico – Abbiamo vinto perché Causio, un giocatore che può dare moltissimo al Tricase, ha saputo sfruttare al meglio la testardaggine della squadra nel voler fare sua la gara. Una vittoria che dedico ai nostri tifosi e alla mia famiglia: mi sostengono incondizionatamente. E quest’affetto posso ripagarlo grazie ad una squadra che sa sempre gettare ilo cuore oltre l’ostacolo”.

“Ammettere che contro la Deghi Lecce la fortuna ci ha assistiti è riconoscere il giusto valore agli avversari – sottolinea il dg Andrea Piscopiello – La vittoria è stata frutto della caparbietà della squadra, nessuno escluso, nel cercare la vittoria fino alla fine, contro una squadra che, con altrettanta determinazione, ha cercato di far sua la partita”.

TRICASE-DEGHI LECCE 1-0

TRICASE – Leopizzi, Coulibaly (68’ Mesiano), Malinconico, Desiderato, Moretto, Rizzo, Striano, Caputo, Bonaventura (57’ Causio), Elia (82’ Greco), Armango (57’ Fabbri). A disposizione: Mojano, Musio, De Francesco Paolo. Allenatore: Errico.

DEGHI LECCE – Isceri, Mento (82’ Rollo Pierandrea), Calogiuri, Di Silvestro, Fracella, Buttazzo (88’ Bruno), Poletti, Perrone, Ratta (84’ Macchia), Romano, Libertini. A disposizione: Aprile, Rollo Pierfrancesco, Letizia, Montinaro. Allenatore: Rollo

Arbitro: Notaro di Lecce

Rete: 79’ Causio

Fonte e foto: Pagina fb Atletico Tricase

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *