Cronaca, Tricase, Tricase Porto

RISCHIANO DI ANNEGARE: DUE RAGAZZI SALVATI DA CAPITANERIA E GESTORI DEL PORTO

TRICASE PORTO – Brutta avventura ieri pomeriggio per due ragazzi 14enni di Tricase.

I due ragazzi ieri pomeriggio intorno alle 17,30 nonostante il mare mosso caratterizzato da una fortissima risacca hanno deciso di fare il bagno rischiando di annegare nel mare di Tricase Porto nella zona appena dopo gli “Archi”, conosciuta perché tradizionalmente appannaggio delle suore che d’estate vi fanno il bagno.

Il forte moto ondoso gli impediva la risalita sugli scogli respingendoli al largo.

Sul posto, allertati da un passante che ha notato i due in forte difficoltà è giunta una motovedetta della locale Capitaneria di Porto insieme ad una imbarcazione del luogo guidata dai fratelli Turco del Cantiere Hobby Nautica, società che gestisce il porto di Tricase.

La piccola imbarcazione riuscita ad avvicinarsi fino sotto costa ha salvato i ragazzi issandoli a bordo.

Tanto spavento e un principio di ipotermia per i due 14enni. Una volta giunti in porto sono stati rifocillati, riscaldati e riconsegnati ai genitori.

Foto: immagine di repertorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.